venerdì 11 gennaio 2013

Cavezzali: frasi 2

Basta!Non mi prude più! Disse il parmigiano mentre veniva grattato.


Beato chi non si aspetta nulla perché anche il nulla non si aspetta niente da lui.

Bisogna sapere essere bugiardi per raccontare una storia nella maniera giusta.

Buzzati è lo scrittore preferito dal mio dentista. Specialmente quel libro: “Il deserto del tartaro”.

15 commenti:

flat eric ha detto...

caro Cavezzali, dove sei?
ci manchi, dacci una dritta.

Marymiao ha detto...

Arenata ora sul tuo blog, mi sono permessa di linkarti dal mio ^_^
E di citarti a random!
Grazieeee per i sorrisi sparsi ^_^

Barbara Io ha detto...

Dove sei sparito... mi manchiiiiiii :(

Chi Non Muore ha detto...

Ti ho citato come fonte di ispirazione. Mi sono permesso di pubblicare anche una tua vignetta, se la cosa ti disturba la tolgo. http://chinonmuore.wordpress.com/2013/04/24/109-dialoghi-stralunati/

Danilo Zanelli ha detto...

Ciao, anche io ti ho menzionato, a distanza di tempo. Ho costruito dei dialoghi filosofici con una struttura simile a quella di molte tue vignette. Grazie a "Chi non muore" ho scoperto l'esistenza del tuo blog, e ti ho citato come predecessore e maestro. http://www.ideeperscrittori.it/2013/03/09/dialoghi-lunari/

Danilo Zanelli ha detto...

(PS Il link al tuo blog è al termine del post. Spero che i miei dialoghi ti piacciano)

Maria Grazia Siscar ha detto...

Io ti ho scoperto da poco, grazie a facebook. Voglio solo dirti che non ho mai riso tanto come a leggere le tue vignette, e non parlo di sorrisi, dico proprio scompisciarsi per dieci minuti buoni! Grazie.

Maria Grazia Siscar ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Maria Grazia Siscar ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Maria Grazia Siscar ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Maria Grazia Siscar ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Maria Grazia Siscar ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Unknown ha detto...

Io adoro quest'uomo... ma nonostante sia la terza volta che provo a lasciare il commento, non riesco a dimostrare di non essere un robot... :(

OrsaBIpolare ha detto...

Caro Cavez, ti ho cercato per dirti che ti amooo! ;-)
Nel mio blog metto spesso una tua vignetta che esprime bene un concetto...
Ho un file in cui le ho raccolte tutte, tutte quello che ho trovato in giro per il web.
Dove posso trovarne di nuove?
Non scrivi/disegni più?
Non darmi questo dolore!;-)

La sponda ha detto...

Perché tu sei tu, e non potresti essere diverso...ti dico grazie. Di tutto